Livelle laser, quali marchi scegliere? I brand più gettonati

Non occorre essere costruttori o architetti per usare una livella laser. Oggi tutti gli appassionati di bricolage o ‘fai da te’ possono aver bisogno di questo pratico strumento infallibile in fatto di precisione. Supponendo di dover dare esecuzione a un progetto, che prevede la costruzione di un edificio, ma le misurazioni non sembrano precise. Che fare? È qui che entra in ballo la livella laser. Questi apparecchi, utili per grossi lavori cantieristici come per piccoli interventi domestici, permettono di ottenere ogni volta la giusta angolazione o il perfetto allineamento. Andiamo a conoscerle meglio, allora, queste nuove livelle laser, frutto di una revisione tecnologica che le ha portate ad essere strumenti digitali di alta precisione. Oggi una livella laser digitale è uno strumento di controllo avanzato costituito da un proiettore a raggio laser rotante, che può essere facilmente montato su un treppiede.

Ma cos’hanno di diverso i modelli laser in confronto alle tradizionali livelle manuali e, soprattutto, come funzionano? Questi attrezzi possono effettuare livellazioni di precisione, proiettando linee di colore rosso o verde sugli assi orizzontale o verticali di una superficie piana. I vantaggi delle migliori livelle laser possono agevolare (e non di poco!) il lavoro di costruttori, carpentieri e artigiani rivelandosi utili, per non dire indispensabili, per un’ampia gamma di applicazioni, dalla posa in opera di pavimenti alla misurazione in esterna delle fondamenta nel caso si debbano costruire edifici o palazzine. Parliamo di dispositivi semplici da usare, ma al tempo stesso molto affidabili, in grado di velocizzare ogni processo operativo e di garantire risultati al top. Qualche consiglio sui brand più gettonati?

A parte lo storico marchio Bosch, si può spaziare fra la vasta scelta di modelli Dewalt e sulle livelle laser multiuso Pls, che oltre a far risparmiare tempo ‘graziano’ anche il portafoglio per chi non ha la disponibilità di budget pesanti. La scelta di mercato è sempre più ampia per l’acquisto di una buona livella laser che, oltre alla precisione, deve saper garantire ergonomia e leggerezza oltre, naturalmente, alla durata delle batterie se cordless. In questo caso, si dovrà verificare prima l’autonomia del singolo modello e la natura dell’alimentazione per calcolare la durata del funzionamento in corso d’opera.